Milano Design Week 2019

Ci siamo! Da oggi 9 Aprile fino a Domenica 14 potremo visitare il Salone del Mobile di Milano presso il polo fieristico Rho. L’evento è articolato in più saloni sviluppati attorno a temi ben precisi che prevedono la partecipazione di moltissime aziende.

Per avere infomazioni dettagliate sul salone del Mobile 2019 vi invito a visitare il sito ufficiale. La Milano Design Week prevede tantissimi eventi organizzati per il Fuorisalone e distribuiti in varie aree della città.

Ci sarò anche io e, come ogni anno, andrò alla ricerca di nuovi spunti e idee, raccoglierò informazioni sulle nuove tendenze riguardanti il mondo della casa e dell’arredamento. Infatti la Milano Design Week è una grande occasione per osservare tutti i cambiamenti e le innovazioni che riguardano il mondo dell’interior design, settore in continua evoluzione che cerca di rinnovarsi continuamente seguendo le innovazioni tecnologiche e modificando il modo di vivere la casa sfruttando in maniera sempre più razionale gli spazi.

Ecco come si sviluppa il Salone del Mobile 2019:

Salone Internazionale del Mobile
La più grande ed importante esposizione che raccoglie le novità del settore arredo-casa. Il punto di riferimento per gli addetti del settore di tutto il mondo, lo scorso anno sono stati registrati 300.000 visitatori.

Salone Internazionale del Complemento d’Arredo
Trova spazio all’interno del Salone Internazione del Mobile, nella Fiera Milano a Rho, si tratta di una particolare esposizione, nata nel 1989. Sono previsti 250 espositori suddivisi in circa 10 mila metri quadri dedicati a varie tipologie di prodotti tra i quali oggettistica, decoro e tessili.

EuroLuce
Si tratta della più importante esposizione dedicata al settoe Luce, è possibile trovare tantissime idee e novità riguardo agli apparecchi luminosi in ambito residenziale, negozi, uffici, hotel oltre che software per lo studio della luce.

SaloneUfficio
Si tratta di un evento collaterale del Salone del Mobile, dedicato al tema dell’ambiente di lavoro, in particolare proporrà un nuovo modo di progettare lo spazio.

SaloneSatellite
E’ una grande lente di ingrandimento che mette in risalto i giovani designer, dà loro la possibilità di espimere le loro capacità ed il talento, esponendo il loro lavoro e dandogli la possibilità di creare nuove sinergie lavorative e nuovi contatti con imprenditori e talent scout presenti a Milano in occasione dei Saloni.

Mappa del Salone del Mobile 2019

Come sono suddivisi:

  • Salone Internazionale del Mobile e Salone del Complemento d’Arredo
    1-2-3-4-5-6-7-8-10-12-14-16-18-20
  • EuroLuce
    9-11-13-15
  • Workplace3.0/SaloneUfficio
    22-24
  • SaloneSatellite
    Adiacenze ai padiglioni 22-24

Oltre al Salone sono veramente tanti gli eventi distribuiti in varie aree della città, da Via Tortona al nuovo distretto di ventura centrale. Sono oltre 1270 gli eventi presenti nel calendario del Fuorisalone, ho selezionato per voi i più interessanti!

Lego e architettura

L’appuntamento per chi come me ama i fantastici mattoncini Lego è per il 12 Aprile, davanti alla vetrina del Lego Certified Store di Piazza San Babila. Sarà presente l’artista italiano Riccardo Zangelmi, Lego Certified Professional, che realizzerà un modello in scala 1:20 della Unicredit Tower di Piazza Gae Aulenti! Dalle 17:00 alle 22:00 Venerdì 12

Design, software e sostenibilità

Si chiama Design in the Age of Experience ed è l’idea di Dassault Systèmes per il Fuorisalone. L’intallazione mostra come le scoperte e le innovazioni tecnologiche possano migliorare la nostra vita nelle attività quotidiane nel modo di utilizzare l’energia. E’ visitabile presso il SuperStudio Più di via Tortona 27. Il progetto nasce dalla collaborazione con lo studio di architettura Morphosis e gli architetti Kerenza Harris ed Eric Meyer. Viene immaginato un mondo più forte, econosotenibile e capace di rigenerarsi autonomamente, si vuol dimostrare che il design thinking può effettivamente modificare e migliorare, rivoluzionandolo, l’ambiene urbano odierno.

Il Coffee Club di Lavazza e Gufram

Dal 9 al 14 Aprile consiglio di visitare lo spazio allestito negli ex-magazzini di Ventura Centrale. Si tratta di un club metropolitano caratterizzato da arte e votato al caffè in occasione della presentazione la nuova macchina in edizione limitata Deséa Golden Touch by Gufram. Lo spazio è stato pensato proprio riprendendo le forme sinuose della nuova icona Lavazza. Nato dalla collaborazione con il celebre marchio di design, il nuovo coffe club temporaneo, è uno spazio suggestivo ed elegante. La sera sarà possibile gustare un buon caffè con accompagnamento musicale curato da Apollo Milano.

Ca’Ventiquattro, gli arredi ospitali

Tra le tappe che ho evidenziato per il Fuorisalone c’è Ca’ Ventiquattro, un progetto innovativo, fresco e giovane. Si tratta di un appartamento di circa 70mq, in via De Castillia, prorio al numero 24, composto da una zona centrale studiata per il dialogo e la convivialità, due camere da letto e due bagni. Nato dalla collaborazione tra la committenza, l’architetto Roberta Borrelli di MAKEYOURHOME STUDIO e le aziende che hanno contribuito con i loro arredi, il progetto è una sintesi tra una vera abitazione milanese anni ’30 ed un Boutique Hotel, nel cuore della città. All’interno è presente anche Hiro, un’azienda italiana che offre ai giovani designer la possibilità di produrre e vendere le loro creazioni che proprio grazie a Ca’ Ventiquattro potranno esporre durante la Milano design week 2019

https://www.salonemilano.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...