Orto sul balcone, come realizzarlo

Negli ultimi anni è cresciuta la voglia di coltivare, non tutti possiedono case con giardino, così si è diffuso quasi come una vera moda l’orto sul balcone o sul terrazzo. Le soluzioni che conciliano la passione per l’orto e il design non mancano e i nuovi terrazzi verdi non fanno rimpiangere i giardini all’italiana.

minigarden_balcony_windowsurround_2616557_304681

E’ possibile piantare erbe aromatiche in vasi e disporli tutti intorno all’area del terrazzo o del balcone, nonostante lo spazio sia ridotto.

I vasi con le erbe crescono in maniera veloce e abbondante, alcune piante facilmente coltivabili in vaso sono per esempio il timo, rosmarino, basilico, dragoncello, salvia e menta. Alcune erbe come il rosmarino possono diventare molto grandi. Colture come il peperoncino, peperoni, ravanelli, barbabietole, carote e la lattuga rendono molto esteticamente ed arricchiscono il terrazzo.

L’idea migliore per organizzare l’orto è partire da un solo vaso o un paio, per esempio un vaso di aromatiche e un vaso con pomodori. Questi ultimi sono piuttosto voluminosi ma con una giusta potatura e addossandoli al muro sono piuttosto gestibili.
E’ possibile piantare anche le zucchine, abbastanza semplici, ma è consigliabile metterle in un vaso a parte.
Per quanto riguarda il numero di piante, chiaramente varia in base alla grandezza del terrazzo o del balcone, la densità non deve essere eccessiva, considerando però che più piante mantengono alta l’umidità e quindi la loro sofferenza è ridotta.
Il periodo ottimale per la messa a dimora di piantine già cresciute, non semi (che sul balcone hanno poche possibilità) è tra fine marzo fino alla fine di aprile.

Idee salvaspazio e riciclo

In commercio si trovano tantissime idee per rendere l’orto esteticamente bello. Ci sono molti spunti creativi come gli annaffiatoi di latta usati come fioriere, vasi colorati o dallo stile shabby e scatole divertenti per contenere le vostre piante.
Riciclare materiali di scarto come bottiglie di plastica, vecchi  contenitori , qualsiasi scatola o secchiello per trasformarli in una fioriera divertente è possibile, sul web troviamo tantissime idee di riciclo creativo per l’orto balcone!

orto.jpg

orto-in-terrazzo.jpg

Pallet

Inoltre sono tante le idee di design che si trovano in commercio, una proposta per costruire su terrazzi e balconi dei veri e propri giardini verticali, concentrando in poco spazio tutto il verde che si può desiderare arriva da Minigarden, una struttura modulare progettata dall’azienda agro-alimentare portoghese Quizcamp. I moduli impilabili sono realizzati in bianco o nero e in due differenti misure, in un tipo di polipropilene copolimero che non rilascia sostanze chimiche ed è quindi sicuro anche per la coltivazione di piante commestibili, per poter allestire anche negli spazi più piccoli un orto funzionale e produttivo.

minigarden-vertical-11.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...